Vai al contenuto

Posts contrassegnato dai tag ‘respiro’

Ansia, stress da fila e meteoropatia. I tre consigli di Now per reagire al meglio. Si comincia da un respiro

Un’antica leggenda cinese descrive l’inferno e il paradiso. Sono identici: due sale con grandi tavole imbandite di cibi prelibati e apparecchiate con bacchette più lunghe di un braccio umano. L’unica differenza sta nel comportamento dei commensali. All’inferno tutti cercano di nutrirsi ma non ci riescono, si rovesciano il cibo addosso e imprecano in un clima di fame e frustrazione che rende il banchetto una tortura collettiva. In paradiso ognuno nutre chi gli sta davanti, e ne è nutrito. Questa leggenda non sarebbe potuta nascere nella nostra cultura fatta di scorciatoie (perché non spezzano in due le bacchette? Perché non mangiano con le mani?) ma ci regala una bella immagine sul valore della collaborazione.

Sulla collaborazione di basa anche questa rubrica. Vi invitiamo, come ogni settimana, ad arricchirla raccontandoci i vostri piccoli grandi segreti di felicità quotidiana scrivendo a now@huffingtopost.it

Leggi i tre consigli su L’Huffington Post

n-RESPIRO-large570

Annunci

Torna lo yoga a Backspace!

Da giovedì 19 settembre ore 19.30 appuntamento con lo yoga Yoga a Backspace (Monteverde) con Paola Richard.

Uno spostamento di coscienza che parte dalla consapevolezza di corpo e respiro: la lezione fonde la pratica delle asana, le classiche posizioni yoga, con il fluire vinyasa e l’antica arte di respirare pranayama. L’obiettivo è tornare alla propria fisicità e al silenzio interno per ritrovare un senso di completezza, rilassamento e profondo benessere. L’organismo ritrova così il tono e la vitalità naturale e una maggiore presenza fisica, mentale e spirituale, condizione che ci permette di apprezzare la nostra essenza in ogni occasione della vita.

Continua a leggere

Yoga al mare. Le sequenze per rilassarsi al mattino e al tramonto

Qualche suggerimento per risvegliare il corpo al mattino o allentare la tensione la sera, rientrare in sintonia con il respiro e ritrovare il proprio centro. Proprio come una doccia che lava via le impurità, lo yoga aiuta a spazzare via dalla mente i pensieri e le emozioni della giornata. Un po’ come svuotare la memoria di un computer cerebrale, per affrontare la quotidianità o i sogni notturni in leggerezza assoluta.

Guarda i video su L’Huffington Post

Il potere delle emozioni

Gestire le emozioni è la parte più complessa e spinosa da affrontare nella nostra esistenza. Un fine settimana a Fiuggi dal 22 al 24 giugno 2012 guidato da Maurizio Dina ci aiuta a capire come comprenderle, gestirle e trasformarle, così da donare a noi stessi la possibilità di vivere soddisfatti e felici. Nei due giorni verranno approfonditi alcuni “strumenti” fondamentali per iniziare il cammino verso la consapevolezza.

Continua a leggere

MoonYoga!

Il 4 giugno a backspacestudio ore 19.30-21 una speciale lezione dedicata alla luna piena.
Il nostro satellite agisce sui fluidi del pianeta Terra così come su quelli del corpo. Attraverso la speciale sequenza lunare possiamo ritrovare il naturale fluire in respiro e movimento, sciogliendo blocchi e contrazioni causate da emozioni, pensieri e situazioni stressanti.

Continua a leggere

L’energia del suono

Due dimostrazioni gratuite per una immersione nell’ancestrale vibrazione sonora delle campane tibetane. Due workshop per imparare a suonare le antiche ciotole acustiche e soprattutto approfondirne il  potere curativo.
Martedi 29 maggio dalle 18 alle 21 a Roma, presso il Castello della Spizzichina, in Via Riccardo Moretti 6 (altezza Via Cassia, 1416) e mercoledi 30 maggio dalle 18 alle 21 presso Thatcheria, in Via Nicola Pellati 42 (zona Portuense ), il maestro Satya Brat Jaiswal condurrà il pubblico attraverso un affascinante viaggio sonoro.

Continua a leggere

Yoga sul fiume

Risvegliare corpo e mente lasciando i pensieri notturni allo scorrere del fiume: giovedì 3 maggio ore 7.45-9.00 una speciale lezione open di yoga sul Tevere, per un autentico Saluto al Sole che ci introduce gradualmente nel ritmo della giornata.
La lezione si svolge in un angolo segreto di Roma: uno studio galleggiante sul fiume, dove è possibile assaporare il ritmo naturale del nostro corpo attraverso respiro, movimento e concentrazione. Una carica di energia per navigare tra le onde del nostro quotidiano, restando in contatto con la voce del cuore.

La lezione di prova è gratuita

Continua a leggere