Vai al contenuto

Posts contrassegnato dai tag ‘consigli’

Medicina ayurvedica, consigli per il benessere del tuo bioma. Inizia la giornata con acqua, limone e miele

Ci sentiamo più microbi che esseri umani? Ogni persona vivente ospita tremila miliardi di cellule batteriche. Il rapporto con quelle che compongono il nostro organismo (e contengono quindi il nostro DNA) è di 10 a 1. Forse potremmo considerare l’ammasso unicellulare, indipendente e multi genomico, che costituisce la nostra flora intestinale come una parte fondamentale del nostro organismo? È quello che si chiede sul New York Times Katrina Ray, caporedattrice della Rivista Nature. Nonostante l’intero bioma, questo il nome dell’insieme batterico che popola il nostro corpo, non superi un chilo è mezzo di peso è responsabile della nostra salute e il suo squilibrio è legato a molte malattie. Il professor Martin J. Blaser della New York University School of Medicine, ha scoperto dopo trent’anni di studio che questi microorganismi hanno un ruolo non solo nel mantenere stabile il nostro sistema immunitario, ma anche in diverse malattie croniche come diabete, obesità, celiachia e allergia.

Questo organismo “amico”, che ci accompagna per tutta la vita, è oggi soggetto a perdita di biodiversità. Un’alimentazione più povera di alimenti freschi e l’uso non indispensabile di antibiotici ha contribuito alla perdita di ricchezza e varietà di organismi nel nostro intestino, indebolendo così anche la nostra salute. Cibi freschi e non industrializzati, evitare gli antibiotici se non strettamente necessari e l’utilizzo di alimenti fermentati naturalmente come crauti e kombucha, possono salvare la salute del nostro bioma. E anche la nostra.

Leggi il resto dell’articolo su Huffington Post

Tre azioni a settimana. Partecipa con i tuoi piccoli segreti di felicità

Cambiare lavoro non basta. Cambiare partner non basta. Cambiare macchina, telefono, vestiti, appartamento non basta. Non basta nemmeno essere così flessibili da toccare la punta dei piedi senza sforzo o stare in verticale sulla testa per cinque minuti. I grandi impegni per migliorare la vita contano, ma non sempre sono ripagati con altrettante dosi di serenità. Eppure cose piccole fatte con grande presenza aiutano a coltivare ed espandere momenti di benessere, soddisfazione e felicità.

Parte oggi un’iniziativa Huffington Post Italia per trovare e condividere piccoli stratagemmi di beatitudine metropolitana per persone troppo impegnate.

Inviate i vostri segreti per vivere meglio all’indirizzo now@huffingtonpost.it.

Leggi come e i nostri suggerimenti su Huffington Post