Vai al contenuto

Posts contrassegnato dai tag ‘benefici yoga’

Tre azioni a settimana. Partecipa con i tuoi piccoli segreti di felicità

Cambiare lavoro non basta. Cambiare partner non basta. Cambiare macchina, telefono, vestiti, appartamento non basta. Non basta nemmeno essere così flessibili da toccare la punta dei piedi senza sforzo o stare in verticale sulla testa per cinque minuti. I grandi impegni per migliorare la vita contano, ma non sempre sono ripagati con altrettante dosi di serenità. Eppure cose piccole fatte con grande presenza aiutano a coltivare ed espandere momenti di benessere, soddisfazione e felicità.

Parte oggi un’iniziativa Huffington Post Italia per trovare e condividere piccoli stratagemmi di beatitudine metropolitana per persone troppo impegnate.

Inviate i vostri segreti per vivere meglio all’indirizzo now@huffingtonpost.it.

Leggi come e i nostri suggerimenti su Huffington Post

Annunci

L’alba dello yoga

Gli insegnamenti del padre dello yoga moderno Sri Tirumalai Krishnamacharya.

Esiste un mezzo che consente all’essere umano di recuperare la sua capacità di contemplazione: si chiama Yoga Sadhana. In questa pratica le posture, o Asana, non sono solo fisiche, ma diventano mentali. Praticare yoga diventa quindi un esercizio della mente, dove tenere a freno le briglie dei pensieri porta a uno stato di armonia fisica e psicologica.

Leggi l’articolo su L’Huffington Post

Yoga, essere flessibili è uno svantaggio?

In questi giorni l’articolo più condiviso del New York Times s’intitola “La flessibilità delle donne è uno svantaggio”. Parla di yoga ed è scritto da William J. Broad, l’autore diventato famoso l’anno scorso per aver pubblicato un libro sui rischi della pratica intensa, esercitata in maniera sempre più acrobatica da 20.4 milioni di persone negli Stati Uniti, ben l’8.7% della popolazione adulta.

Leggi il blog su L’Huffington Post

Il ritorno del Guerriero

Succede di perdersi piacevolmente durante le vacanze estive, nel senso di abbandonare le piccole abitudini quotidiane, il trillo della sveglia, gli appuntamenti, il lavoro e le incombenze che spesso affollano le nostre giornate. Insomma “perdersi per poi ritrovarsi”, come recita un famoso detto, ma il ritorno alla quotidianità può essere traumatico se non affrontato con il giusto ritmo. Per coltivare l’armonia interiore, possiamo ispirarci alla sequenza yoga del guerriero, nelle sue diverse declinazioni, per ritrovare concentrazione, forza interiore e la giusta determinazione nel realizzare i progetti e aspirazioni per la nuova stagione.

Leggi l’articolo su L’Huffington Post

Meditazione e yoga per diventare un asso al volante

Niente allenamenti in pista, simulazioni tridimensionali, test sulla prontezza dei riflessi o esercizi di coordinazione oculo manuale. Secondo la scienza si può diventare piloti migliori utilizzando tecniche di meditazione, posizioni yoga e semplici regole di buon senso.

Leggi i cinque consigli per migliorare le tue abilità di guida su L’Huffington Post