Vai al contenuto

Articoli dalla categoria ‘Cinque Ritmi’

Arjan Bouw & Willemijn De Dreu: join the dance in North America!

Willemijn de Dreu and Arjan Bouw are both passionate dancers, experienced 5Rhythms teachers and well known in Europe for their authentic and grounded style of teaching (Waves and Heartbeat levels). They live in the Netherlands (Dansendhart.nl), traveling and teaching through Canada and United States this summer. Come and dance with all that you are.

Please find more details about their 2014 North American Tour

Continua a leggere

Annunci

Lou Reed, cosa possiamo imparare dai suoi ultimi istanti

Non ho mai visto un’espressione piena di meraviglia come quella di Lou nel momento della sua morte”, ha scritto l’artista musicale Laurie Anderson, dopo la morte di suo marito Lou Reed. “Le sue mani stavano facendo la ventunesima forma del tai chi, che rappresenta lo scorrere dell’acqua. Aveva gli occhi spalancati. Stavo tenendo tra le braccia la persona che amavo di più al mondo, e gli parlavo mentre stava morendo. Il suo cuore si è fermato. Non aveva paura. Ero riuscita a camminare insieme a lui fino alla fine del mondo. La vita – così bella, dolorosa e stupefacente – non può essere migliore di così. E la morte? Penso che il senso della morte sia la liberazione dell’amore“.

Essere presenti a se stessi nella vita è una grande capacità, ma riuscirci nella morte lo è ancora di più.

Leggi l’ultima puntata di Now su L’Huffington Post

sci-adena-pipe-art-g1joa310-1sci-adena-pipe-2-2-jpg

Come trasformare un piatto di spaghetti in un’esperienza di mindfulness. I tre consigli di Now

Duemilacinquecento anni fa un principe chiamato Siddhārtha Gautama trovò la via dell’illuminazione meditando per sette settimane sotto un albero. Oggi i marines statunitensi utilizzano la stessa tecnica per 12 minuti al giorno, così da sviluppare una maggiore resilienza mentale in zone di guerra. “Abbiamo scoperto che bastano pochi minuti di meditazione quotidiana per migliorare nei militari l’attenzione e la memoria necessaria al loro lavoro. Interrompendo la pratica le performance sono decisamente peggiori”, rivela sul New York Times Amishi Jha, direttore del dipartimento di Neuroscienza contemplativa, Mindfulness e ricerca applicata dell’Università di Miami. Il suo programma scientifico sulla meditazione riceve 1,7 milioni dollari di finanziamento all’anno dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Le motivazioni per cui meditiamo sono importanti, ed è certamente strano vedere una tecnica di pace interiore applicata a strategie di guerra. Che sia frutto di una ricerca spirituale o semplicemente il desiderio di migliorare le proprie capacità di concentrazione, oggi la scienza conferma però che pochi minuti d’impegno quotidiano nell’osservare il mondo senza giudizio, nell’ascoltare il proprio respiro e rallentare fino a fermare il ritmo dei pensieri, migliorano la salute, la sensazione di felicità interna e qualsiasi performance di tipo fisico, emotivo e mentale.

Leggi i tre consigli di Now su L’Huffington Post

Scrivici a now@huffingtonpost.it

n-GRAZIE-large570

Danza, musica e colore. Cosa rende più felici le tue giornate?

Invia i tuoi tre suggerimenti a Now@huffingtonpost.it
Va bene, lo ammettiamo. Felicità è una parola grossa, ma una giusta dose di buonumore non si nega a nessuno. E il buonumore è contagioso: migliora la salute e le relazioni con amati, amici, colleghi e conoscenti. Senza voler negare il sincero sentire e assaporare la più vasta gamma di pensieri ed emozioni in movimento, esistono piccole azioni in grado di cambiare la chimica e il senso alle giornate. Eccone tre da provare questa settimana.

Leggi su L’Huffington Post

Danzare il lirico: la leggerezza dell’aria

Il lirico è la danza della leggerezza attraverso la gioia e il distacco. Appuntamento di primavera con i Cinque Ritmi a Roma dal 5 al 7 aprile presso il Forum Sport Center, in Via Cornelia 493, dove l’insegnante olandese Willers de Dreu conduce un Workshop di danza e meditazione in movimento, seguendo il metodo creato negli 70 da Gabrielle Roth.

Continua a leggere

A dicembre, il fuoco della danza

Lo staccato, il potere dell’amore, il fuoco. Un nuovo appuntamento a Roma per conoscersi e imparare ad esprimersi attraverso la danza e il movimento. Dal 14 al 16 dicembre presso il Forum Sport Center, in Via Cornelia 493, l’insegnante olandese Willers de Dreu conduce un Workshop di danza dei Cinque Ritmi di Gabrielle Roth, per invitarci a danzare rabbia e passione.

Continua a leggere

5 Ritmi… e il cuore batte!

Al via una stagione in 5 Ritmi® nel cuore di Roma: una meditazione espressiva in movimento, una via per il risveglio del corpo, del cuore, della mente e dello spirito. Le danze partono a ottobre con una serie di 5 Workshop dedicati a ogni ritmo – livelli Waves e Heartbeat – pensati e condotti dall’insegnante olandese Willers de Dreu. Il primo appuntamento Il Fluido, il potere dell’essere, la Terra è previsto per il 12, 13 e 14 Ottobre 2012, presso il Forum Sport Center in Via Cornelia 403, sala Auditorium. Per info e iscrizioni contattare Mauro 338.36.18.104 o Jyoti Maria Elena 340.15.87.793, ritmidelcorpo@gmail.com.

Continua a leggere