Vai al contenuto

Yoga al Maxxi, il Museo d’Arte Contemporanea di Roma si apre a yogi e yogini. Scrub di sabbia e altre pillole di Now!

Praticare yoga al museo d’arte è l’ultimo trend in materia di discipline orientali. Dopo il Museum of Modern Art di New York, il Museo Nazionale della Catalogna a Barcellona, il Montreal Museum of Fine Arts di Montreal e il Royal Ontario a Toronto, Roma non è da meno. Tappetino, incenso ed eco di campane tibetane trovano ospitalità negli spazi del MAXXI, uno dei luoghi più rinomati della Capitale in tema di arte contemporanea e architettura. Tutti i sabati del mese di giugno quattro grandi maestri condivideranno il loro sapere su yoga, meditazione, movimento fluido ed esercizi tibetani.

E chissà se liberare la mente dai troppi pensieri e sciogliere le tensioni nel corpo non aiuti ad apprezzare l’arte contemporanea in maniera più aperta e profonda.

Leggi il resto dei consigli su NOW Huffington Post

Annunci
non ci sono commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: