Vai al contenuto

Riflessologia plantare, sciogliere le emozioni a partire dai piedi

“Il passato è solo una storia che ci raccontiamo”, spiega la suadente voce di Scarlett Johansson, nel film di Spike Jonze Lei (Her, da apprezzare in lingua originale se possibile). L’attrice interpreta un futuristico sistema operativo che s’innamora di un uomo in carne e ossa. A un certo punto lui l’accusa di non poter capire le sue emozioni, non avendo un campionario di esperienze trascorse. Scarlett/sistema operativo si ribella all’insinuazione vantando una maggiore capacità di apprezzare quello che “realmente” succede, rispetto agli esseri umani ossessionati dai propri pensieri sul passato.

Quale vissuto occupa in maniera ingombrante il nostro tempo presente come una romanzata cronistoria che la mente non smette di raccontarci?

Leggi i consigli di Now su L’Huffington Post

Red Carpet del film "Her" - Roma Film Festival

Annunci
non ci sono commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: