Vai al contenuto

Meditazione e yoga per diventare un asso al volante

meditare per guidare

Niente allenamenti in pista, simulazioni tridimensionali, test sulla prontezza dei riflessi o esercizi di coordinazione oculo manuale. Secondo la scienza si può diventare piloti migliori utilizzando tecniche di meditazione, posizioni yoga e semplici regole di buon senso.

Leggi i cinque consigli per migliorare le tue abilità di guida su L’Huffington Post

Annunci
non ci sono commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: